NEWS

DA ASSAFRICA: I PAESI DEL GOLFO FANNO “ROTTA” SULL’ITALIA INDUSTRIALE

Non solo l’Africa e il Mediterraneo: i Paesi del Golfo guardano all’industria italiana e all’eccellenza dei suoi prodotti per diversificare le loro economie nazionali, finora concentrate sull’oil & gas.
Il Golfo vola in Italia e atterra nella “Casa” di Confindustria Assafrica & Mediterraneo e del suo cluster di aziende a forte vocazione all’internazionalizzazione, per presentare iniziative e progetti.
Negli ultimi mesi Paesi come Kuwait, Oman e Bahrain hanno coinvolto le imprese di Confindustria Assafrica & Mediterraneo in diversi eventi e missioni in Italia:

Oman : già nel 2013 il Paese scelse Assafrica per la sua prima Country presentation, mentre durante l’ultimo incontro a novembre 2019 una delegazione di imprenditori ha presentato le diverse prospettive di sviluppo economico per le imprese italiane che decidono di rafforzare la propria presenza nel Paese.

Kuwait : si chiama Expo Kuwait-Italy la prima manifestazione indirizzata alle PMI italiane di tutti i settori industriali (esclusi il settore petrolifero e degli idrocarburi) che siano interessate ad avviare una collaborazione con investitori Kuwaitiani e a sviluppare progetti commerciali in Kuwait, che si terrà a Kuwait City il prossimo 6-8 febbraio. Il Kuwait facilita l’ingresso di aziende straniere incoraggiando le PMI attraverso un Fondo Nazionale, che finanzia fino all’80% del capitale per progetti di piccole e medie dimensioni sviluppati in collaborazione con cittadini Kuwaitiani.

Bahrain: a inizio 2020 è già in calendario la visita del Principe ereditario accompagnato da una delegazione imprenditoriale di alto livello, organizzata da Confindustria Assafrica insieme all’Agenzia degli Investimenti-EDB , con cui l’Associazione ha sottoscritto un Accordo di collaborazione.