NEWS

ASSAFRICA SEGNALA, DAL NETWORK DELLE IMPRESE ASSOCIATE: TARROS, Servizio trasporto containers
dai porti italiani e del Mediterraneo per l'Angola e Sao Tomè

Il Gruppo Tarros segnala che il servizio di trasporto containers per l'Angola e Sao Tome, già effettuato da alcuni anni in collaborazione con l'Armatore portoghese PSL Navegaçao - specializzato nei trasporti per queste destinazioni - è stato rinnovato e migliorato.

Infatti, dall'inizio del mese di luglio 2020, Tarros rappresenta la Linea PSL Navegaçao non solo nei porti italiani ma anche, tramite il network di Agenzie Marittime di proprietà del Gruppo, nei principali porti del Mediterraneo.

Per quanto riguarda il mercato italiano, il servizio è effettuato con partenze ogni 10 giorni dai porti di La Spezia, Genova e Salerno per lo scalo portoghese di Oporto-Leixoes, dove i containers sono trasbordati sulle navi della PSL Navegaçao che procedono direttamente per l'isola di Sao Tomè e poi verso Sud per i porti angolani di Luanda, Lobito, Namibe e Cabinda.

In Italia il Gruppo Tarros può organizzare il servizio di trasporto terrestre dei containers dalla località di carico al più vicino porto di imbarco, dove, su richiesta del caricatore, può anche svolgere le pratiche doganali e dare tutta l'assistenza necessaria all'imbarco.

Un'ampia flotta di containers speciali, che include vari tipi di open tops, flats, palletswide e frigoriferi può soddisfare qualunque esigenza degli esportatori; inoltre poiché Tarros ha una lunga esperienza nei trasporti eccezionali, si possono accettare anche colli di grandi dimensioni.

Lo stesso tipo di servizio, con collegamento diretto su Oporto-Leixoes e tempi di resa rapidi per i porti angolani, è attivo anche dalla Grecia, Turchia, Siria, Libano, Egitto e Marocco.
-----------------------------------------------------------------
A proposito del Gruppo Tarros
Fondato nel 1828 il Gruppo Tarros offre un servizio nel trasporto di merce “DOOR TO DOOR” su misura, coordinando un network logistico integrato e complesso, gestito con le migliori tecnologie disponibili.
Ogni giorno grazie al lavoro dei suoi 600 dipendenti, collega con le sue navi ed i suoi mezzi le diverse sponde del Mediterraneo, 16 paesi, 31 porti e oltre 450 milioni di abitanti offrendo un sistema logistico efficiente, modulare e smart in tutte le fasi del trasporto.
www.tarros.it