NEWS

DALLA FARNESINA: “Mozambico: imprese italiane già presenti, effetto volano”- Presentazione del nuovo Ambasciatore d’Italia

Roma,13 ottobre- “Mi sto rendendo sempre più conto di quanto l'Italia sia presente in forza nel Paese: occorre sfruttare l'effetto volano della qualificata presenza italiana per migliorare ulteriormente la presenza delle nostre imprese in Mozambico” ha affermato Gianni Bardini, nuovo Ambasciatore d’Italia in Mozambico e Botswana nel corso del virtual meeting di presentazione alle imprese, svoltosi oggi.
Oltre 40 le aziende collegate, tra cui alcuni associati di Confindustria Assafrica, già presenti nel Paese nell'agribusiness e nell’energia, settori di punta nel Paese.
”ll Mozambico è un paese sulla rampa di lancio ma non ha vinto ancora tutte le sue sfide" ha dichiarato Giuseppe Mistretta, Direttore Generale Paesi dell'Africa Sub sahariana del MAECI.
”Con i due Accordi firmati da Confindustria Assafrica con CTA-Confederação das Associações Económicas de Moçambique (la “Confindustria mozambicana” ndr) e con CPI-Centro di Promozione degli Investimenti del Mozambico abbiamo iniziato sin dal 2013 una collaborazione con il Mozambico che occorre oggi rafforzare” ha sottolineato Pier Luigi d’Agata, Direttore Generale di Confindustria Assafrica, lanciando una nuova iniziativa settoriale in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia, già in calendario per l’inizio del 2021.
Fonte: Confindustria Assafrica & Mediterraneo.