Algeria

Repubblica Popolare Democratica d'Algeria

Geografia

L'Algeria , per superficie, l'undicesimo Paese del mondo, il secondo dell'Africa ed il pi grande in assoluto del Maghreb (regione dell'Africa settentrionale costituita, oltre che dall'Algeria, da Mauritania, Marocco, Tunisia e Libia). Con circa 1.000 km di costa mediterranea, l'Algeria confina ad ovest con Marocco, Sahara Occidentale e Mauritania, ad est con Tunisia e Libia, a sud con Mali e Niger.
Il territorio presenta forti contrasti tra il nord, caratterizzato da foreste e montagne, ed il sud dove le dune sabbiose si estendono per 1.500 km nel cuore del deserto del Sahara, ricco di minerali, gas e petrolio. L'area settentrionale, che anche la pi fertile, dominata dal sistema montuoso dell'Atlante la cui vetta pi alta il Tahat nel massiccio dell'Hoggar, che raggiunge i 3.003 m di altezza. L'Algeria presenta un clima assai differenziato: mediterraneo a nord, con inverni miti ed estati lunghe, caldo ed arido nella zona del Sahara.


- Superficie: 2.381.741 Kmq
- Capitale: Algeri
- Principali centri: Orano, Costantina, Annaba, Stif, Bjaia, Tlemcen, Batna, Ouargla, Blida
- Moneta ufficiale: Dinaro algerino (DA)

Demografia

- Popolazione: 34,586,184
- Densit: 13,3 ab. per kmq

Cultura

- La lingua ufficiale l'arabo. Il francese ampiamente utilizzato; tra i dialetti prevale quello berbero.
- La religione ufficiale quella musulmana sunnita (99%)

Economia

Il settore trainante dell'economia algerina quello degli idrocarburi, rappresentando circa il 60% delle entrate della bilancia commerciale, il 30% del PIL e pi del 95% delle esportazioni. L'Algeria il secondo maggior esportatore di gas naturale, di cui possiede la quinta riserva pi grande del mondo ( il secondo fornitore italiano dopo la Russia). Bench il sottosuolo algerino sia ricco di risorse (ferro, fosfati, zinco, piombo), l'economia resta fortemente vincolata alle entrate legate al settore del gas. Oltre alle industrie legate al settore energetico e minerario sono da rilevare quelle relative all'agroindustria. Quanto all'agricoltura (17% del PIL) i prodotti principali sono: cereali, foraggio, frutta e ortaggi (meloni, uva da vino e da tavola, agrumi, olive, datteri, fichi, patate).

Dati Macroeconomici

- PIL : 181.509 milioni $ (2013)
- PIL pro capite: 9.096 $ (2013)
- Tasso di crescita reale del pil: 3.1% (2013)
- PIL diviso per settori: agricultura: 9.4% industria: 62.6% servizi: 28%
- Tasso di inflazione: 3,5% (2013)

Commercio estero

Importazioni
Principali importazioni: beni strumentali; materie prime, semilavorati, prodotti energetici, prodotti alimentari, beni di consumo non alimentari
Totale importazioni:54,85 mld $ (2013)
Principali fornitori: Francia 12.8%, Cina 11.8%, Italia 10.3%, Spagna 8.6%, Germania 5.2%

Esportazioni
Principali esportazioni: idrocarburi (petrolio, gas naturale e prodotti petroliferi); semilavorati, beni strumentali, materie prime, prodotti alimentari, beni di consumo, beni strumentali
Totale esportazioni:65,92 mld $ (2013)
Principali clienti: Italia 16%, USA 15%, Spagna 10.9%, Francia 8.5%, Paesi Bassi 7.3%, Canada 7.1%, Regno Unito 5.1%, Brasile 4.7%

Interscambio con l'Italia
Totale esportazioni:4.270 milioni di euro (+ 13,4% ) (2013)
Principali prodotti italiani esportati:Prodotti della siderurgia , Prodotti derivanti dalla raffinazione del petrolio, Macchine di impiego generale, Altre macchine per impieghi speciali, Altre macchine di impiego generale 165.497 170.180 215.051 57.585 50.312 303 - Aeromobili, veicoli spaziali e relativi dispositivi 63.277 184.102 84.785 580 38.527 251 - Elementi da costruzione in metallo, Articoli in materie plastiche, Autoveicoli, Prodotti chimici di base, fertilizzanti e composti azotati, materie plastiche e gomma
Totale importazioni:6.245 milioni di euro ( -30,4%) (2013)
Principali prodotti importati in Italia:Gas naturale, Prodotti derivanti dalla raffinazione del petrolio, Petrolio greggio, Macchine di impiego generale, Prodotti chimici di base, fertilizzanti e composti azotati, materie plastiche e gomma,Cuoio conciato e lavorato; articoli da viaggio, borse, pelletteria e selleria; pellicce, Altri prodotti alimentari, Prodotti di colture agricole non permanenti

 

 News