Ciad

Repubblica del Ciad

Geografia

Il Ciad si trova nell'Africa centro-settentrionale. I suoi confini sono a nord la Libia, ad ovest il Niger, la Nigeria ed il Camerun, a sud la Repubblica Centrafricana, ad est il Sudan. Alla savana boscosa del sud si contrappongono la steppa e la zona desertica del Sahara situata a nord del paese. I fiumi defluiscono nel lago Ciad situato nella zona centro-occidentale del Paese.


- Superficie: 1.284.640 kmq
- Capitale: N'Djamena
- Principali centri: Mao, Abéché, Bongor, Sarh, Mongo, Faya-Largeau, Moundou, Aozou, Doba
- Moneta ufficiale: Franco CFA (Comunità Finanziaria Africana). Oltre che del Ciad, tale moneta è la valuta legale di Camerun, Congo, Gabon, Guinea Equatoriale e Repubblica Centrafricana; l'autorità responsabile è la Banca degli Stati dell'Africa Centrale (BEAC)

Demografia

- Popolazione: 10.543.464
- Densità: 6,5 ab. per kmq

Cultura

- Le lingue ufficiali sono il francese e l'arabo; sono inoltre diffusi più di cento dialetti tra i quali i più importanti sono il sara e il sango
- La religione predominante è quella musulmana (50%) ma sono molto diffusi anche i culti indigeni (in soprattutto animismo) (25%) e la religione cristiana (25%)

Economia

L'economia del Ciad, paese privo di sbocchi sul mare, stenta a svilupparsi a causa di vari fattori tra cui l'isolamento geografico, la siccità, la mancanza di infrastrutture, una certa instabilità politica. Circa l'80% della popolazione dipende da un'agricoltura di sussistenza (che fornisce il 38% del PIL) e i cui prodotti principali sono: cotone, sorgo, miglio, gomma arabica, allevamento. Riguardo al settore industriale, i prodotti principali sono: cotone, birra, lavorazione della carne, sapone, sigarette, materiale da costruzione. Gli aiuti finanziari, provenienti in gran parte dalla World Bank e dal Fondo di Sviluppo Africano, vengono utilizzati essenzialmente per il miglioramento dell'agricoltura, soprattutto per l'allevamento di bestiame.

Dati Macroeconomici

- PIL : 28.000 milioni $ (2013 est.)
- PIL pro capite: 2.500 $ (2013 est.)
- Tasso di crescita reale del pil: 3.9% (2013 est.)
- PIL diviso per settori: agricultura: 46.3% industria: 9.9% servizi: 43.8%
- Tasso di inflazione: 4,5% (2013 est.)

Commercio estero

Importazioni
Principali importazioni: macchinari; attrezzature per il trasporto; beni industriali; prodotti petroliferi; prodotti alimentari; prodotti tessili
Totale importazioni:2.701 milioni $ (2013 est.)
Principali fornitori:Cina 20.2%, Camerun 18.2%, Francia 16.1%, Arabia Saudita 5.6%, USA 4.2%

Esportazioni
Principali esportazioni: cotone; bestiame; gomma arabica
Totale esportazioni:3.865 milioni $ (2013 est.)
Principali clienti:USA 81.9%, Cina 6.7%

Interscambio con l'Italia
Totale esportazioni:25 milioni di euro (2013)
Principali prodotti italiani esportati:Aeromobili, veicoli spaziali e relativi dispositivi, Altre macchine di impiego generale, Elementi da costruzione in metallo, Materiali da costruzione in terracotta, Prodotti derivanti dalla raffinazione del petrolio, Prodotti in legno, sughero, paglia e materiali da intreccio, Prodotti refrattar
Totale importazioni:2,017 milioni di euro (2013)
Principali prodotti importati in Italia:Prodotti di colture agricole non permanenti, Prodotti di colture permanenti, Piante vive, Animali vivi e prodotti di origine animale, Piante forestali e altri prodotti della silvicoltura, Legno grezzo

 

 News