Costa d'Avorio

Repubblica della Costa d'Avorio

Geografia

Situata nella costa meridionale dell'Africa occidentale, la Costa d'Avorio confina a nord con Mali e Burkina Faso; ad est con il Ghana, ad ovest con la Liberia e la Guinea. La metà occidentale del paese è coperta da foreste che si estendono fino alla costa. Il territorio è in gran parte pianeggiante e presenta dei bassi rilievi solo nell'area nord-occidentale. Il clima è tropicale lungo la costa e semiarido a nord. Si susseguono tre stagioni: calda e secca da novembre a marzo, afosa e secca da aprile a maggio, calda ed umida da giugno a ottobre.


- Superficie: 322.460 kmq
- Capitale: Yamoussoukro
- Principali centri: Abidjan, Bouaké, Dabou, Korhogo, Man, San Pedro, Adzopé, Séguéla, Daloa, Odienné, Aboisso, Bondoukou
- Moneta ufficiale: Franco CFA (Comunità Finanziaria Africana). Il Franco CFA, codice moneta XOF, è la valuta ufficiale anche di Benin, Burkina Faso, Guinea Bissau, Mali, Niger, Senegal e Togo). L'autorità responsabile è la Banca Centrale degli Stati dell'Africa Occidentale (BCEAO)

Demografia

- Popolazione: 21,058,798
- Densità: 49 ab. per kmq

Cultura

- La lingua ufficiale è il francese; sono inoltre presenti circa 60 dialetti tra i quali il Dioula è il più diffuso, seguito da Baoulè e Bété
- Nel Paese sono professate varie religioni: cristiana (34%), musulmana (27%), animista (15%), altre (3%)

Economia

La Costa d'Avorio ha fatto suoi i principi del liberalismo economico e della "porta aperta" diventando così uno dei paesi con la più alta crescita economica del Terzo Mondo. L'attività economica preponderante resta l'agricoltura: la Costa d'Avorio è infatti tra i maggiori produttori ed esportatori di caffè, cacao e olio di palma. Per questo motivo l'economia del paese risente molto e delle fluttuazioni internazionali dei prezzi dei suddetti prodotti e delle condizioni climatiche. Molto redditizie sono le piantagioni di cotone (di cui la Costa d'Avorio è il terzo paese produttore dopo l'Egitto ed il Sudan), nonché la produzione di gomma e banane. Nonostante i tentativi del governo di diversificare l'economia, essa rimane fortemente vincolata all'agricoltura, settore che impiega il 68% della forza lavoro. Non mancano tuttavia le industrie, tra i settori principali: tessile, alimentare, dei fertilizzanti, del legno e di assemblaggio dei camion e degli autobus.

Dati Macroeconomici

- PIL : 21.611 milioni € (2013)
- PIL pro capite: 2.073 $ (2013)
- Tasso di crescita reale del pil: 3.8% (2009)
- PIL diviso per settori:
agricoltura = 27,6%
industria = 22,2%
servizi = 50,3%
- Tasso di inflazione: 0,2% (2013)

Commercio estero

Importazioni
Principali importazioni: prodotti alimentari; beni di consumo; beni capitali; carburante; attrezzature per il trasporto; materie prime
Totale importazioni:9.859 milioni $ (2013 est.)
Principali fornitori:Nigeria 25%, Francia 11%, Cina 7.2%

Esportazioni
Principali esportazioni: cacao; caffè; legname; petrolio; cotone; banane; ananas; olio di palma, cotone; prodotti ittici
Totale esportazioni:12.960 milioni $ (2013 est.)
Principali clienti:Paesi Bassi 8.8%, USA 8.1%, Nigeria 8%, Germania 7.5%, Francia 4.5%, Canada 4.2%

Interscambio con l'Italia
Totale esportazioni:87 milioni di Euro (-21,75 %) (2013)
Principali prodotti italiani esportati:Altri prodotti in metallo; Preparati e conserve di frutta e di ortaggi; Altre macchine per impieghi speciali; Altre macchine di impiego generale; Carni e prodotti a base di carne; Articoli in materie plastiche; Prodotti chimici di base; Mobili; Altri prodotti chimici; Prodotti dell'agricoltura, dell'orticoltura e della floricoltura
Totale importazioni:240 milioni di Euro (+8,99%) (2013)
Principali prodotti importati in Italia: Prodotti dell'agricoltura, dell'orticoltura e della floricoltura; Petrolio greggio e gas naturale; Legno tagliato, piallato e/o trattato; Pesci conservati e trasformati e prodotti a base di pesce; Fogli da impiallacciatura; compensato, pannelli stratificati; Carbon fossile; Altri prodotti alimentari; Tessuti; Cuoio (esclusi indumenti); Altri prodotti in legno, in sughero e materiali da intreccio

 

 News