Mauritania

Repubblica Islamica araba e africana di Mauritania

Geografia

La Mauritania confina a nord con il Marocco, ad est con Algeria e Mali e a sud con il Senegal e si affaccia sull'Oceano Atlantico per 754 km di fascia costiera. Due terzi del Paese fanno parte del deserto del Sahara; a sud-est regna la savana mentre a sud-ovest, lungo la riva nord del fiume Senegal, vi è la Chemanna, la zona più fertile del Paese.


- Superficie: 1.030.700 kmq
- Capitale: Nouakchott
- Principali centri: Nouadhibou, Kaédi, F'dérik, Rosso, Atar, Kifa, Bogué, Néma, Bir Moghrein, Tidjikdja
- Moneta ufficiale: Ouguiya

Demografia

- Popolazione: 3.205.060
- Densità: 2,7 ab. per kmq

Cultura

- La lingua ufficiale è l'arabo. Diffuso anche il francese nonché altre lingue locali ( wolof, pular e soninke )
- La religione predominante è quella musulmana

Economia

La pesca e il commercio dei prodotti ittici costituiscono le principali attività del paese, che si affaccia su uno dei tratti oceanici più pescosi al mondo. Il Paese è ricco di risorse minerarie, in particolare: minerali ferrosi, rame, cobalto, oro, fosfati. Per dare nuovo impulso all'economia le Autorità mauritane stanno puntando molto sullo sfruttamento delle risorse petrolifere e gas. La Mauritania costituisce, da un punto di vista geografico e socio-culturale, un Paese di cerniera fra il Maghreb e l'Africa sub-sahariana, regioni caratterizzate da elevati tassi di crescita economica e demografica. Una presenza economica nel Paese può accrescere le opportunità di investimento in due aree di mercato in continua espansione.

Dati Macroeconomici

- PIL : 8.204 milioni $ (2013 est.)
- PIL pro capite: 2.200 $ (2013 est.)
- Tasso di crescita reale del pil: 6.4% (2013 est.)
- PIL diviso per settori: agricoltura: 16.9% industria: 54.6% servizi: 28.5%
- Tasso di inflazione: 4.6% (2013 est.)

Commercio estero

Importazioni
Principali importazioni: macchinari, prodotti petroliferi
Totale importazioni:3.355 milioni $ (2013 est.)
Principali fornitori:Cina 12.9%, Paesi Bassi 10.5%, USA 7.8%, Francia 7.8%, Brasile 5.6%, Germania 5.5%, Spagna 5.1%, Belgio 4.7%

Esportazioni
Principali esportazioni:acciaio, prodotti ittici
Totale esportazioni:2.728 milioni $ (2013 est.)
Principali clienti:Cina 50.5%, Italia 7.8%, Giappone 7.3%, Francia 4.9%, Spagna 4.2%, Costa d'Avorio 4.1%, Paesi Bassi 4%

Interscambio con l'Italia
Totale esportazioni:54 milioni di euro (-5,2%) (2013)
Principali prodotti italiani esportati:Machine di impiego generale, Motori, generatori e trasformatori elettrici; apparecchiature per la distribuzione, Strumenti e apparechi di misurazione, prova e navigazione; orologi, Medicinali e preparati farmaceutici, Altri prodotti non metallo, Rifuti
Totale importazioni:192 milioni di euro (+8,0%) (2013)
Principali prodotti importati in Italia:Minerali metalliferi ferrosi ,Pesce, crostacei molluschi lavorati e conservati , Rifiuti , Cuoio conciato e lavorato; articoli da viaggio, borse, pelletteria e selleria; pellicce , Carne lavorati e conservati e prodotti a base di carne

 

 News