Nigeria

Repubblica Federale di Nigeria

Geografia

La Nigeria è situata sulla costa meridionale dell'Africa centro-occidentale e si affaccia sul Golfo di Guinea con una costa che si estende per 853 km. I suoi confini sono ad ovest il Benin, a nord il Niger, a est il Ciad e il Camerun. Quattro regioni dividono il Paese da oriente ad occidente: una palude costiera di mangrovia larga tra i 16 e i 95 km, una foresta tropicale pluviale tra gli 80 e i 160 km, una zona di terreni boschivi e di savana e, infine, un'area semidesertica a nord. Il fiume Niger attraversa il territorio da nord-est a sud con fitte foreste tropicali che si protendono fino al Golfo di Guinea. Il clima è vario: equatoriale a sud, tropicale al centro e a nord.


- Superficie: 923.853 kmq
- Capitale: Abuja
- Principali centri: Lagos, Ibadan, Kano, Ogbomosho, Port Harcourt, Enugu, Warri, Makurdi, Yola, Jos, Maiduguri, Katsina
- Moneta ufficiale: Naira

Demografia

- Popolazione: 152.217.341
- Densità: 147 ab. per kmq

Cultura

- La lingua ufficiale è l'inglese ma notevole è la presenza di lingue autoctone come hausa, yoruba, igbo (ibo) e fulani
- La religione più diffusa nel nord è quella musulmana (50%) mentre nel sud la cristiana (40%); sono anche diffuse credenze indigene (10%)

Economia

La Nigeria ha una popolazione di oltre 160 milioni di persone ed e' gia' la prima economia dell'Africa Occidentale e la seconda dell'intera Africa Sub-Sahariana dopo il Sud-Africa, con ritmi di crescita annuali attorno al 7%. I settori di interesse sono molteplici: idrocarburi, costruzioni, infrastrutture, servizi portuali e ingegneristica. Il mercato nigeriano presenta un enorme potenziale di penetrazione del “Made in Italy”, dai macchinari ed attrezzature varie per agricoltura e industria estrattiva, all'arredamento di qualità', all'alimentare, al tessile, agli accessori per la moda, nonche' all'industria automobilistica di lusso e sportiva per gli strati piu' abbienti della popolazione, molto facoltosi e prodighi.

Dati Macroeconomici

- PIL : 478.500 milioni $ (2013 est.)
- PIL pro capite: 2.800 $ (2013 est.)
- Tasso di crescita reale del pil: 6.2% (2013 est.)
- PIL diviso per settori: agricoltura: 30.9% industria: 43% servizi: 26%
- Tasso di inflazione: 8.7% (2013 est.)

Commercio estero

Importazioni
Principali importazioni: macchinari; prodotti chimici; attrezzature per il trasporto; manufatti; prodotti alimentari; bestiame
Totale importazioni:55.980 milioni $ (2013 est.)
Principali fornitori:Cina 18.3%, USA 10.1%, India 5.5%

Esportazioni
Principali esportazioni: petrolio e prodotti petroliferi (95%); cacao; gomma
Totale esportazioni:93.550 milioni $ (2013 est.)
Principali clienti:USA 16.8%, India 11.5%, Paesi Bassi 8.6%, Spagna 7.8%, Brasile 7.6%, Regno Unito 5.1%, Germania 4.9%, Giappone 4.1%, Francia 4.1%

Interscambio con l'Italia
Totale esportazioni:842 milioni di Euro (-1,3%) (2013)
Principali prodotti italiani esportati:Macchine d'impiego generale, Altre macchine per impieghi speciali , Altre macchine d'impiego generale, Tubi, condotti, profilati cavi e relativi accessori in acciaio (esclusi queli nacia), Aeromobili, veicoli spaziali e relativi dispositivi, Mobili
Totale importazioni:1.987 milioni di Euro (17,8%) (2013)
Principali prodotti importati in Italia:Petrolio greggio, Cuoio conciato e lavorato; articoli da viaggio, borse, pelletteria e selleria; pellicce, Rifiuti, Prodotti di colture permanenti, Macchine d'impiego generale

 

 News