Sudan

Repubblica del Sudan

Geografia

Il Sudan è il Paese più grande dell'Africa ed è attraversato, da nord a sud, dal Nilo e dai suoi tributari. Situato nella zona più orientale del deserto del Sahara, il Sudan confina a nord con l'Egitto, a nord-ovest con la Libia, ad ovest con Ciad e Repubblica Centrafricana, a sud con Repubblica Democratica del Congo (Kinshasa), Uganda e Kenya, ad est con Etiopia ed Eritrea. Il territorio è in gran parte pianeggiante; rilievi montuosi si ergono ad est e ad ovest. Il Paese si affaccia sul Mar Rosso con una costa di 853 km. Il clima è tropicale a sud, arido e desertico a nord. La stagione delle piogge va da aprile ad ottobre.


- Superficie: 2.505.810 kmq
- Capitale: Khartoum
- Principali centri: Omdurman, Port Sudan, Wadi Medani, Al Obeid, Juba, Wau, Malakal
- Moneta ufficiale: Dinaro sudanese

Demografia

- Popolazione: 41.980.182
- Densità: 15 ab. per kmq

Cultura

- La lingua ufficiale è l'arabo; tra le lingue locali le più diffuse nubiano, ta bedawie, nilota, nilo-amitico. L'inglese è parlato diffusamente
- La religione predominante è quella musulmana sunnita (70%) soprattutto nel nord del Paese; culti indigeni (25%); cristiana (5%) nel sud e a Khartoum

Economia

Il Sudan e' particolarmente ricco in risorse naturali ed idriche. Vi sono circa 300 milioni di ettari di terreno irrigato naturalmente, o dalle acque del Nilo o da fonti sotterranee, e l'estensione del terreno da pascolo e' altrettanto vasta. Il Paese e' inoltre dotato di risorse minerarie costituite da mica, alluminio, oro, gesso ed uranio. Gli investitori stranieri beneficiano di un regime di tassazione agevolato. La normativa che disciplina gli incentivi agli investimenti prevede che nel primo anno di implementazione di un progetto di investimento non viene attuata alcuna imposizione fiscale e l'importazione di macchinari o mezzi di trasporto per i progetti di investimento non e' sottoposta a dazi doganali. Il livello di imposizione fiscale relativo a diversi settori e' stato diminuito: attualmente nel settore dei servizi l'esazione fiscale e' pari al 15% dei profitti, al 10% nel settore industriale e 0% per l'agricoltura.

Dati Macroeconomici

- PIL : 50.026 milioni € (2013)
- PIL pro capite: 2.235 $ (2013)
- Tasso di crescita reale del pil: 3.9% (2013 est.)
- PIL diviso per settori: agricoltura: 27.4% industria: 33.6% servizi: 39%
- Tasso di inflazione: 41,9% (2013)

Commercio estero

Importazioni
Principali importazioni: prodotti alimentari; manufatti; attrezzature per la raffineria e per il trasporto; medicinali e prodotti chimici; prodotti tessili; grano
Totale importazioni:5.941 milioni $ (2013 est.)
Principali fornitori:Macau 18.1%, India 8.8%, Arabia Saudita 7.9%, Egitto 6.7%, EAU 5.2%

Esportazioni
Principali esportazioni: petrolio e suoi derivati; cotone; sesamo; bestiame; nocciole; gomma arabica; zucchero
Totale esportazioni:4.145 milioni $ (2013 est.)
Principali clienti:EAU 63.2%, Arabia Saudita 9.2%, Etiopia 5.3%

Interscambio con l'Italia
Totale esportazioni:136 milioni di euro (-15,1%) (2013)
Principali prodotti italiani esportati:Altre macchine per impieghi speciali, Prodotti della siderurgia, Granaglie, amidi e di prodotti amidacei, Altre macchine d'impiego generale, Motori, generatori e trasformatori elettrici; apparecchiature per la distribuzione
Totale importazioni:15 milioni di euro (+3,8%) (2013)
Principali prodotti importati in Italia:Oli e grassi vegetali e animali , Metalli di base preziosi e altri metalli non ferrosi; combustibili nucleari, Prodotti vegetali di bosco non legnosi, Cuoio conciato e lavorato; articoli da viaggio, borse, pelletteria e selleria; pellicce, Rifuti

 

 News