Zambia

Repubblica dello Zambia

Geografia

Situato nell'Africa centro meridionale, lo Zambia confina a nord con la Repubblica Democratica del Congo, ad est con Tanzania, Malawi e Mozambico, a sud con Zimbawe e Namibia, ad ovest con l'Angola. Il suo territorio è costituito da un altopiano elevato coperto da fitte foreste e da diversi fiumi, tra cui lo Zambesi che segna il confine meridionale. Al confine con lo Zimbawe, vicino Livingstone, sono situate le cascate Vittoria.


- Superficie:752.654 kmq ·
- Capitale: Lusaka
- Principali centri: Ndola, Kitwe, Chipata, Kasama, Chingola, Mufulira, Kabwe, Luanshya, Mansa, Kalulushi, Chililabombwe, Livingstone.
- Moneta ufficiale: Kwacha

Demografia

- Popolazione: 12.056.923
- Densità: 12 ab. per kmq

Cultura

- La lingua ufficiale è l' inglese, ma si parlano più di 80 lingue, di cui 8 sono diventate molto comuni (bemba, nyanja, tonga, lozi, luvale, lenje, kaonde).
- La religione cristiana cattolica è quella predominante ( 50-75%); culti animisti, protestanti, induisti e musulmani sono in minoranza.

Economia

Lo Zambia è ricco di risorse minerarie e l'industria mineraria rappresenta il settore dominante. Anche il settore petrolifero è importante nell'economia del paese; sebbene non siano stati scoperti giacimenti di petrolio e di gas, sono presenti una raffineria e una società parastatale che si occupa della produzione e distribuzione di prodotti petroliferi. Il rame rappresenta a tutt'oggi il 70% delle esportazioni dello Zambia. In particolare riflessi positivi si sono avuti sulle costruzioni, protagoniste di una consistente crescita indotta dall'aumento della domanda di abitazioni residenziali e dai lavori civili di ammodernamento e dotazione infrastrutturale in corso nel Paese. Un importante contributo alla crescita è stato generato, inoltre, dagli investimenti infrastrutturali finanziati dai Paesi donatori e dalla robusta crescita del settore dei trasporti e delle telecomunicazioni.

Dati Macroeconomici

- PIL : 16,43 milioni € (2013)
- PIL pro capite: 1.861 $ (2013)
- Tasso di crescita reale del pil: 6% (2013 est.)
- PIL diviso per settori: agricoltura: 19.8% industria: 33.8% servizi: 46.5%
- Tasso di inflazione: 6,2% (2013)

Commercio estero

Importazioni
Principali importazioni:beni di consumo, macchinari, prodotti alimentari, carburante.
Totale importazioni:8.216 milioni $ (2013 est.)
Principali fornitori:Sud Africa 36.7%, Repubblica Democratica del Congo 19.8%, Cina 10.4%, Kuwait 6%

Esportazioni
Principali esportazioni: rame, cobalto, zinco, piombo, tabacco.
Totale esportazioni:8.547 milioni $ (2013 est.)
Principali clienti:Cina 43.4%, Sud Africa 7.2%, Repubblica Democratica del Congo 6.7%, Sud Korea 5.4%, India 4.7%, EAU 4.3%, Egitto 4.1%

Interscambio con l'Italia
Totale esportazioni:28 milioni euro (+6,3%) (2013)
Principali prodotti italiani esportati:Macchine d'impiego generale, Altre macchine per impieghi speciali, Aeromobili, veicoli spaziali e relativi dispositivi, Motori, generatori e trasformatori elettrici; apparecchiature per la distribuzione, Autoveicoli
Totale importazioni:205 milioni euro (+14,8%) (2013)
Principali prodotti importati in Italia:Metalli di base preziosi e altri metalli non ferrosi; combustibili nucleari, Gioielleria, bigiotteria e articoli connesi; pietre preziose lavorate, Altri prodotti alimentari, Tabacco, Prodotti della siderugia

 

 News